BTC analisi dei prezzi crypto trader recensioni opinioni

Dalla fine di gennaio, il valore di Bitcoin è aumentato di quasi un centinaio di euro ed è attualmente a 963,41 EUR (1.039,09 USD).

Il livello è attualmente molto contestato da crypto trader recensioni opinioni orsi e tori

A fine gennaio il prezzo ha oscillato intorno a 861,42 euro (USD 929,08) e ha testato EMA100 e EMA200. Il 31 gennaio il prezzo ha iniziato a crypto trader recensioni opinioni salire rapidamente. Questa tendenza al rialzo è stata interrotta il 3 febbraio da un plateau a circa 942,65 EUR (1.016,70 USD). Un’importante resistenza è attualmente in fase di test, per cui il prezzo si attesta ora a 963,41 EUR (USD 1.039,09).

Il cuore del Bitcoin Holder ne è felice: Dopo che il prezzo sulla linea di crypto trader recensioni opinioni supporto descritta dall’EMA100 è rimbalzato il 31 gennaio, il valore di una monetina è salito di nuovo al di sopra del magico valore di 1.000 dollari nei prossimi giorni. Ma non è tutto: dopo che il prezzo del Bitcoin è stato intrappolato per qualche tempo appena sotto un’importante resistenza a 951,34 EUR (USD 1.026,07), ora sta cercando di uscire.

Una breve parola (e un’immagine) per capire questa Resistenza: Il detto 951,34 euro è il valore che il prezzo delle azioni voleva superare il 6 gennaio – senza successo al momento. Da un’altra prospettiva, è il livello di ritracciamento di Fibonacci del 61,8% se si guarda a questi livelli tra il prezzo massimo il 5 gennaio e il prezzo minimo il 12 gennaio:

Chi è avanti in termini di indicatori crypto trader truffa?

Il MACD (secondo pannello dall’alto) è chiaramente positivo, a maggior ragione: la linea MACD (blu) è chiaramente al di sopra del segnale (arancione), suggerendo crypto trader truffa tori abbastanza forti.

A 77 anni, il RSI (terzo pannello dall’alto) è chiaramente rialzista, ma in aree che sono spesso descritte come ipercomprate. Se noi – crypto trader truffa – ci muoviamo all’interno di un rally, sarebbe meno importante prestare attenzione a questo “overbuying”, ma questa forte resistenza potrebbe anche indicare che ci sarà una leggera presa d’aria nel corso.

L’oscillatore Chaikin (pannello inferiore) è positivo e conferma il quadro generale rialzista.

Il grafico 60min sembra quindi chiaramente rialzista dall’andamento dei prezzi. Anche la grande distanza dalla EMA100 è un segno dei tori. Diamo un’occhiata all’andamento dei prezzi a medio e lungo termine per vedere se questa valutazione rialzista può essere fatta anche lì.

L’andamento a lungo termine del prezzo delle azioni
Vediamo prima di tutto il grafico da 240 minuti:

Anche se il prezzo continua a seguire l’andamento dei primi di ottobre, come si vede sul grafico 1D, vorrei indicare una nuova tendenza che si sta formando: La tendenza al rialzo è evidenziata in blu e dal 12 gennaio è seguita dal corso delle azioni. Questa tendenza è stata verificata il 25 gennaio e il 31 gennaio, altrimenti il prezzo è rimasto stabile al di sopra dello stesso livello.

Avevo sospettato la scorsa settimana che il corso era all’interno di un modello di triangolo di puntamento verso l’alto. Poiché c’erano pochi dati per questa ipotesi, non avevo disegnato in questo modello. Tuttavia, questa ipotesi non sembrava essere del tutto errata, in quanto il prezzo delle azioni è aumentato significativamente dalla fine di gennaio.

Anche nel display da 240min gli indicatori sono tutti molto positivi:

Il MACD è sopra lo zero, l’unica preoccupazione che si può avere è che il segnale e la linea MACD sono attualmente in lotta per il sopravvento. Anche in questa rappresentazione il RSI è rialzista e ipercomprato e anche qui l’oscillatore Chaikin è positivo. Gli indicatori parlano quindi un linguaggio rialzista anche in questo caso.

Questo quadro positivo è supportato dal grafico 1D:

Il MACD è ora chiaramente positivo; sia la linea MACD che il segnale sono in territorio positivo. L’RSI è a 67 anni ed è quindi chiaramente rialzista. Infine, anche l’oscillatore Chaikin è positivo e completa il quadro generale positivo.

Sono un amico di Pattern’s: Qui sono entrato l’andamento dei prezzi da ottobre e il prezzo da metà gennaio. Vediamo che queste due tendenze si sovrappongono – e che il prezzo è uscito da questo schema triangolare con l’andamento dei prezzi degli ultimi giorni. La stabilità di questo sviluppo sarà evidente nel prossimo futuro.

In ogni caso, guardiamo ad un’immagine chiaramente rialzista – e possiamo quindi essere anche uno sguardo al futuro! Naturalmente dovremo considerare quanto sia forte l’attuale resistenza, ma se viene infranta potrebbe portare ad un nuovo rally. Ma poiché prezzo, tendenza e indicatori sono positivi in tutti i grafici, sono molto ottimista.

23. ottobre 2018